ALIENI - Formazione per il lavoro con i nuovi adolescenti

educatori insegnanti ricercatori adulti


| METODI, Viale Jenner 51, 20159
| Fri, 18 Jan 2019 10:00

«ALIENI» - Formazione per il lavoro con i nuovi adolescenti

Milano, ottobre 2018 - marzo 2019 - METODI

2° MODULO - «AUTODIFESA DIGITALE»

RIFLESSIONI E STRUMENTI PRATICI PER UN’ECOLOGIA DEL DIGITALE

DUE GIORNATE (totale 14 ORE)

Venerdì 25 gennaio 2019, h 9.30-17.30

«Come educano i social media? È tutto un gioco?»

Sabato 26 gennaio 2019, h 9.30-17.30

«Strumenti di autodifesa digitale»

Non esiste!

Quante volte chi ha a che fare con adolescenti ha istintivamente pronunciato queste parole? Come se le loro risposte, comportamenti, atteggiamenti fossero impensabili nel mondo che abbiamo sempre conosciuto. I ricercatori ci dicono che, da alcuni anni, è in atto una mutazione generazionale che non ha eguali nei decenni precedenti. Come è possibile, alla luce di questo stravolgimento, portare avanti ancora il nostro compito di educatori, insegnanti, genitori?

Metodi inaugura un ciclo di proposte formative sul tema dei “nuovi adolescenti” rivolte a insegnanti, educatori, genitori.

Obiettivo è sviluppare consapevolezza riguardo i cambiamenti sociali in atto e individuare approcci relazionali e strumenti formativi efficaci.

La proposta è quella di esplorare il mondo dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze e, allo stesso tempo, avere consapevolezza degli “occhiali” con cui noi lo scrutiamo. Sviluppare competenze e strumenti di lavoro a partire dalle specificità e dal bagaglio di ogni operatore. Il percorso formativo, che prevede una articolazione di proposte, è stato pensato come risorsa, sia per i partecipanti più giovani, che per quelli più esperti. Può essere di aiuto ai professionisti più giovani, cresciuti in un contesto sociale e culturale simile a quello degli adolescenti, per utilizzare questo bagaglio in modo efficace nel proprio lavoro. E’ un’occasione di rivisitazione della consolidata esperienza di lavoro per i senior, che attraverso la conoscenza degli universi delle nuove generazioni, possono riconoscere le proprie competenze, non come obsolete, bensì come risorse imprescindibili ed efficaci, se messe in relazione alle nuove dimensioni educative.

con Skrim e Karlessi (C.I.R.C.E.)

scarica il programma http://www.retemetodi.it/pdf/Alieni%20programma_2018-19.pdf